COUNSELLING


 COUNSELLING INDIVIDUALE

 

La vita quotidianamente ci pone di fronte a difficoltà di relazione e comunicazione con le altre persone, a scelte importanti personali o in ambito lavorativo.

 

L’attività di counselling individuale è:

· un processo relazionale che ha l’obiettivo di fornire al cliente opportunità e sostegno necessari allo sviluppo delle proprie risorse e del proprio benessere;

· un’efficace strumento per la ricerca di soluzioni a specifici problemi, per gestire crisi personali e professionali e per migliorare le relazioni, riattivando strategie decisionali e comportamentali veramente utili all’individuazione dei propri bisogni e alla loro soddisfazione.

 

A CHI SI RIVOLGE

 

Il percorso di counselling è aperto a tutti coloro che vogliano potenziare la loro efficacia decisionale e relazionale di fronte a problematiche specifiche che si vengono a creare: ci rivolgiamo a persone singole, coppie, genitori, adolescenti, insegnanti e professionisti.

 

CAMPI D’INTERVENTO

 

· sostegno alla genitorialità: è importante rendere efficace l’approccio educativo del genitore in modo tale da renderlo capace di gestire i rapporti difficili o conflittuali, mediante l’ascolto, il rispetto profondo e la ricerca dell’empatia;

· facilitazione delle relazioni e la risoluzione dei conflitti;

· sostegno all’insegnamento: il processo di apprendimento è efficace quando l’insegnante risponde sia ai bisogni affettivi che ai bisogni didattici degli studenti facilitandoli nel superamento di varie problematiche quali difficoltà di apprendimento, del comportamento, di integrazione e inclusione.

· efficacia professionale: conoscere le strategie per gestire i conflitti con colleghi, con i superiori e nell’ambito di un team; analizzare i motivi che sottendono alla demotivazione professionale e al calo dell’efficienza lavorativa; sviluppare e recuperare le potenzialità.